Piano di Studi

Il Liceo Classico è una scuola secondaria superiore che, dopo un corso quinquennale ed un esame di Stato, rilascia un diploma di superamento dell’esame, valido per l’iscrizione a tutte le facoltà universitarie e per la partecipazione a tutti i concorsi della Pubblica Amministrazione.

La sua specificità è nello studio approfondito della cultura classica, intesa nella complessità di lingua, letteratura, arte, storia, pensiero; ma nei programmi trovano ampio spazio anche le discipline di tipo scientifico in una misura sufficiente a garantire un proficuo accesso a facoltà di questo indirizzo. La maggiore attenzione che il Liceo Classico rivolge alle discipline umanistiche ha la sua ragion d’essere nel convincimento che i valori tramandati dalla civiltà greco-romana siano ancora fermenti di vita e di cultura autentica e favoriscano la formazione di una personalità completa e di una mentalità problematica e critica.

L’applicazione sulle strutture linguistiche, la riflessione sull’espressione artistico-letteraria, l’esame razionale dei fatti e delle manifestazioni del pensiero, unitamente alla corretta attenzione dedicata al mondo delle scienze, costituiscono una rigorosa palestra per lo sviluppo delle capacità di analisi della realtà e per l’acquisizione di una visione sinteticamente unitaria del sapere.

Il livello della cultura di base, la forma mentale, la flessibilità e dinamicità di questo corso liceale costituiscono, quindi, un bagaglio culturale positivo, per affrontare la complessità della struttura sociale moderna.